09 gennaio 2006

Regole per "obesi"

Dal testo su "Peso corporeo e obesità" ho dedotto le seguenti regole di medicina popolare. Per capire alcune di loro, conviene approfondire l'argomento facendo capo al testo completo.
Di primo acchito le regole sembrano ridicole, sono invece molto serie e sicuramente più fondate delle strane raccomandazioni di dietisti, salutisti e altri apostoli della "giusta alimentazione".Coi tempi che corrono sono comunque da ritenere un sacrilegio . Siccome sono brevi, le riporto integralmente e le potete stampare cliccando sul titolo.
Daniela ha corretto il testo. Grazie 8=)_Peter





Regole per "obesi"

    * Prima di controllare il BMI e dargli troppa importanza, valutare la relazione della circonferenza*
    * Evitare che subentri lo stimolo della fame
    * Limitare il più possibile l'assunzione di pasti industrializzati.
    * Evitare le regole nutritive dei salutisti
    * Non seguire mai delle diete dimagranti
    * Fidarsi dell'appetito, della voglia e del gusto momentaneo
    * Prendersi tutto il tempo necessario per gustare quello che si mangia
    * Rispettare i fatti fondamentali individuali*: genetica, anatomia e fisiologia, metabolismo, gestazione, nascita, infezioni, disfunzioni ormonali, età, matrimonio, figli, ambiente psicosociale, disturbi psichici (mentali, emotivi, d'istinto e di pulsioni)
    * Adattare lo stile di vita*: distress cronico, sonno, televisione, ansie, lampade al neon, schermi oscillanti, movimento
    * Non nutrirsi in modo ipercalorico*
    * Evitare ipoglicemia* e attacchi di fame
    * Rispettare densità calorica* e sazietà
    * Evitare l?assunzione di bibite dolci
    * Non usare surrogati di zucchero*
    * Consumare preferibilmente alimenti di stagione, della propria regione e prodotti con un criterio di qualità
    * Mangiare variato
    * Non consultare mai tabelle caloriche: la vita è troppo bella per guastarla rompendosi le scatole con inutili calcoli di calorie

*Vedi "Peso corporeo e obesita"


Buon divertimento. 8=)_Peter

Nessun commento:

Posta un commento